Caricata a mille dal pirotecnico pareggio in casa della corazzata (e capolista) Petrarca Padova, la CDM Futsal torna sul parquet amico di Campo Ligure per l’ultima sfida del 2023 pronta a ricevere la visita del Lecco.

“Sicuramente contro il Petrarca abbiamo fatto un’ottima prestazione – commenta Massimo Mentasti, appena sbarcato in casa CDM e grande ex della partita, avendo trascorso 3 anni in Lombardia – ma questo deve spingerci a dare tutto anche sabato contro il Lecco. Vogliamo chiudere in bellezza il 2023 e per farlo serviranno i tre punti”.

“Per me sarà una partita speciale per più di un motivo – prosegue Mentasti – Prima di tutto perché si tratta della mia prima gara in casa con la maglia della CDM, poi ovviamente perché affronteremo il Lecco, squadra nella quale ho militato per 3 stagioni. Conosco bene i ragazzi blucelesti e sono sicuro che sarà una bella partita. Non sono partiti come tutti si aspettavano dopo il terzo posto ottenuto nella scorsa stagione ma sono una grande squadra e la loro attuale posizione di classifica non rispecchia a pieno il loro valore. Noi però dobbiamo fare la nostra partita, senza pensare troppo all’avversario e sono sicuro che, alla fine, saremo noi a sorridere”.

La gara contro i blucelesti sarà anche l’ultima giornata del girone d’andata e, oltre che rappresentare l’ideale giro di boa del campionato, momento perfetto quindi per stilare un primo bilancio, sarà anche la gara che sancirà la classifica utile per determinare i piazzamenti e gli abbinamenti per la Coppa Italia 2024. La CDM è da tempo già certa della partecipazione ma deve ancora conoscere il nome della sua prima avversaria.

Anche per questo, quindi, quella in programma sabato alle ore 16 al Palasport di Campo Ligure sarà una gara da non perdere.