Una vittoria conquistata con la volontà, con la forza e con la consapevolezza di un grande gruppo. Questa è la sintesi della sfida fra CDM Futsal e Vinuitaly Petrarca, una gara che alla fine è stata un vero e proprio spot per il futsal. Azioni da rete una dietro l’altra, intensità a mille, correttezza e rispetto fra le due squadre, con ben otto reti a impreziosire una partita che, per la CDM, valeva la sicurezza di prendere parte ai prossimi playoff. Per i patavini, una sconfitta che non intacca minimamente una stagione superlativa, coronata con la vittoria del campionato (e la conseguente promozione in serie A) e con la conquista della Coppa Italia.

Pronti, via e la CDM fa subito capire su quali ritmi vuole impostare la sfida. Il primo acuto lo piazza Avellano, su assist di un Geovanne Da Silva stupendamente ispirato. Dopo 11′ ci pensa Foti e raddoppiare, mandando così la CDM al riposo sul 2-0. Ma il Petrarca non è squadra da lasciarsi abbattere da un doppio svantaggio e nella ripresa, in una manciata di secondi, gli uomini di Giampaolo trovano il pari con le reti di Parrel e Mello. Al 9′ però è il giovane Ricci a riportare avanti i padroni di casa, che calano il poker trenta secondi più tardi con Geovanne. Nel finale di gara, Foti e lo stesso Geovanne allungano ulteriormente per il 6-2 finale.

Sabato l’ultima sfida della regular season per i ragazzi di mister De Jesus, impegnati sul campo del Lecco e poi via ai playoff: c’è da inseguire un sogno!