Due novità di futsalmercato in casa CDM e si tratta, nello specifico, di due operazioni in uscita. La prima riguarda il portiere Fabrizio Magurno, arrivato in estate in prestito dall’Ecocity Genzano. L’estremo difensore classe 2000 lascia quindi Campo Ligure e la maglia della CDM Futsal dopo un inizio di stagione nel quale non ha purtroppo avuto l’opportunità di scendere in campo, se non nel corso di alcune amichevoli pre-campionato. Per lui, adesso, dopo la chiusura del prestito, ci sarà il ritorno all’Ecocity.

L’altro giocatore ai saluti è Matteo Gargantini. Il pivot ex-Milano lascia la CDM Futsal dopo essere sbarcato in Liguria nell’autunno del 2021, quando fu prelevato dall’L84. La scorsa stagione, poi, il trasferimento in prestito al Città di Massa a gennaio e il successivo ritorno a Campo Ligure in estate. Stavolta il trasferimento del giocatore classe 1996 è stato perfezionato a titolo definitivo.

 “In pieno accordo con i due giocatori – spiega il dg della CDM Futsal Mino Paoletti – abbiamo preso la decisione di separare le nostre strade. Mi preme però rivolgere a entrambi un grande in bocca al lupo per il prosieguo della loro carriera e ringraziarli per tutto quello che hanno dato, dentro e fuori dal campo, con la maglia della nostra squadra”.