Nata nell’estate 2016 dalle ceneri dell’ACD San Lorenzo della Costa, che aveva appena vinto il campionato regionale di serie C, grazie all’unione di intenti e l’impegno messo in campo da Matteo Fortuna (attuale presidente), Michele Lombardo (attuale tecnico della prima squadra) e Massimo Sorio (attuale dirigente), CDM partecipa al campionato di serie B 2016/17 ottenendo una preziosa salvezza e riuscendo poi nell’anno successivo a conquistare il terzo posto finale che garantisce l’accesso ai playoff brillantemente superati grazie alle vittorie su Sant’Agata Bologna e Olympia Regium di Reggio Emilia.

La vittoria garantisce così al sodalizio genovese di poter partecipare al campionato di serie A2, diventando la prima società ligure nella storia a raggiungere questo prestigioso traguardo. Il campionato di A2 2018-2019 viene concluso all’ottavo posto, che assicura la permanenza in categoria, ma nell’estate 2019 il club è ripescato in serie A con il raggiungimento di un nuovo record: CDM è la prima squadra ligure a giungere così in alto nella storia del calcio a 5 in Italia. Il resto è storia di questi giorni, con la corsa contro il tempo per allestire una squadra che potesse ben figurare nella nuova categoria e la ricerca di una casa, trovata al palazzetto dello sport di Varazze.